DUE GIUGNO, IL TRIONFO DI UN PICCOLO, GRANDE ITALIANO

Rivista "Ieri e Oggi"
a cura dell'Istituto Sociale di Torino - 2 giugno 2004

“Dove tragga, un uomo così esile e sottile, la forza ed il vigore di suonare mostri sacri come i Concerti di Mozart, Ciaikovskij e Rachmaninov, tre brani di tale difficoltà da non essere mai stati suonati in occasione di uno stesso concerto, è un mistero che forse può trovare risposta solo nella Passione. Una Passione con la P maiuscola non a caso, perchè quello di Emilio Aversano per la musica classica "estrema" è un folle amore che gli consente di fare, con le mani, non semplicemente concerti indimenticabili, ma puro Paradiso in musica.
Con quelle lunghe ed agili dita che neppure l'osservatore più attento riesce a scorgere mentre volano sull'elegante bianconero della tastiera del Gran Coda del Conservatorio di Torino, alternate, quasi indecise, fra il lieve, sapiente e carezzevole tocco che si riserva solo all'oggetto del proprio Amore, ed il vigoroso, passionale abbattersi sui tasti nel tentativo -riuscitissimo- di trasmettere all'Auditorium il medesimo fuoco che brucia dentro di sè, Aversano non suona le note, le crea. (...) Senza dubbio un grande aiuto lo dà la collaborazione della Filarmonica di Bacau, magistralmente diretta da Ovidiu Balan (...). Immaginare il pianoforte di Aversano senza l'accompagnamento della Filarmonica di Bacau è come pensare di assistere al sorgere del sole dalle montagne non innevate: uno spettacolo della Natura incomparabile, ma impercettibilmente incompleto."

Ultime News

 

 - BUDAPEST, Sala Verdi dell'Istituto italiano di cultura

 20 Febbraio 2020 

 Quartetto d'archi della MAV Symphony Orchestra Budapest

  Pianista Emilio Aversano

-SALERNO , Irno Festival Atrio del Duomo ore 20.30

28 Agosto 2020

 Viola Luca Ranieri

 Pianoforte Emilio Aversano

 Musiche di Beethoven, Faure', Weniawsky, Vieuxtemps

 

 - NAPOLI , Associazione S. Rachmaninov Chiostro di San Lorenzo ore  20.00

 29 Agosto 2020

 I Solisti della Scala
 Pianista Emilio Aversano
Musiche di Mozart, Beethoven, Citro

 

 - MILANO, Sala Puccini del Conservatorio di musica ore 20.45

 10 Novembre 2020, Serate Musicali

Pianista Emilio Aversano

Musiche di Beethoven nel 250° anniversario della nascita

 

 

lascala21

lascala22

  

 569585164bf57f8a1e8703b19497bdbc XL

Amadeus Ottobre 2015

Guarda lo spot Leggi l'articolo

 

 

facebook youtube

 

Recensioni

  rec1rec2rec3